Home > Primi piatti > cous-cous estivo

cous-cous estivo

Ciao ragazzi!! Oggi ho deciso di fare questo cous-cous molto fresco e molto veloce da fare!!
Questa è la prima volta che lo faccio vi assicuro è molto facile ma soprattutto riempe molto e non ci credevo perchè alla fine lo guardi e dici dovrò farne un sacco per riempire tutti e invece no!
Essendo un primo piatto molto neutro, lo si può fare in qualsiasi modo.
Le porzioni sono ridotte e ho scoperto (grazie a mia madre) che lo si può fare anche dolce quindi, vi dico che prima o poi farò una ricetta dolce!!
Il cous-cous è un piatto tipico del Nordafrica, della Sicilia occidentale e della Sardegna sudoccidentale dove prende il nome di Kaskà; dovete sapere che per ogni 100 g di prodotto contiene 112 calorie ed è un alimento privo di colesterolo!!
Direi che possiamo iniziare a cucinare la nostra fantastica ricetta!! Anche se prima devo ringraziare la mamma che mi ha aiutata a sgranare il cous cous, perché anche fare le cose insieme in famiglia fortifica il rapporto ma soprattutto ci si diverte molto!!
Allacciate i grembiuli ai fianchi che si parte!!

 

INGREDIENTI:

 

150 g di cous cous
200 g di acqua bollente
2 pomodori ramati
100 g di gamberetti
2 cucchiai di olio evo
sale q.b.
prezzemolo q.b.

 

PREPARAZIONE:

 

Io la prima cosa che ho fatto è stata prendere una pentola riempirla d’acqua metterci dentro i gamberetti e farli arrivare a bollore.
Quando l’acqua bolle, con l’aiuto di un mestolo ne metto 200 ml in una terrina e poi aggiungo il cous-cous, copro con un piatto e lascio riposare per 5 minuti.
Nel frattempo preparo il pomodoro che ho tagliato a cubetti piccoli e poi ho tagliato a metà i gamberetti lasciandone 2 in disparte per la decorazione.
Quando il cous cous è pronto lo sgraniamo con le mani e poi uniamo il condimento, aggiungiamo il sale (prima assaggiate), l’olio e poi il basilico.
Io per l’impiattamento ho deciso di mettere il cous cous dentro a una ciotolina e poi l’ho rovesciato nel piatto come si fa con i castelli di sabbia al mare.
Poi ho messo sopra i gamberetti et voilà il piatto è pronto per essere servito!

Buon Appetito!!

 

CONSIGLIO:

 

Potrete fare il cous cous anche con le verdure così da accontentare anche gli amici o parenti vegetariani o vegani.
Se vi avanza non vi preoccupate potrete fare anche delle ottime polpettine.

 

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE:

 

Si mantiene per due giorni in frigorifero dentro a un contenitore ermetico.

Sommario
recipe image
Nome ricetta
Cous-cous estivo
Pubblicato il
Preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale

ricettedilulu

ricettedilulu
Ciao a tutti! Il mio nome è Lucrezia, quello che mi piace di più è condividere con voi le mie ricette e conoscere le vostre per rifarle e gustare con voi, anche se non fisicamente.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

uno × cinque =