Home > Secondi piatti > polenta con spezzatino

polenta con spezzatino

Ciao ragazzi!! Si lo so sono mancata per molto ma, non ho mai smesso di pensare a voi e di fare nuove ricette oggi le posterò tutte così torniamo alla pari e sto provando delle nuove pentole (amore a primo impatto).
Ho deciso di fare questo piatto settimana scorsa perchè avevo veramente freddo e amo cucinare piatti che mi scaldano solo nella preparazione.
Sicuramente bisogna avere un po di tempo per fare lo spezzatino perchè deve cuocere veramente lentamente e quindi vi avviso già se avete poco tempo non potete farlo (trovate del tempo perchè lo spezzatino è buonissimo); è un piatto unico che a tutti piace e ci sono veramente tante varianti, con patate e piselli, solo carne, solo carne e patate, col sugo senza sugo, c’è chi addirittura ci mette un po’ di salsiccia.
Io ho deciso di farlo solo con la carne e pochissime patate (a dire il vero avevo solo quelle ahahah) per la carne mi ha aiutata mia mamma era tanta e ovviamente lei è la regina dello spezzatino!!
Come lo fa lei non lo fa nessuno nemmeno io ci riesco che è grave !!
Direi che ora possiamo iniziare con la ricetta allacciate i grembiuli ai fianchi miei carissimi lettori che si parte!!

 

INGREDIENTI:

 

1 Kg di bocconcini di manzo ( chiedetelo al vostro macellaio di fiducia)
500 g di salsa di pomodoro
farina q.b.
1 carota
1 gamba di sedano
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
sale q.b.
5/6 patate
olio extra vergine d’oliva q.b.

1 Kg di polenta

 

PREPARAZIONE:

 

La prima cosa da fare è quella di tritare le verdure per fare il soffritto, mettiamole in pentola con un filo d’olio e facciamo imbiondire la cipolla e rosolare il resto delle verdure bastano pochi minuti se no la cipolla brucia.
Nel frattempo infariniamo la carne, togliete l’eccesso di farina ma non troppo così si crea meglio il sughetto; aggiungiamo la carne al soffritto e facciamola rosolare per bene su tutti e 4 i lati. Quando la carne è rosolata per bene aggiungiamo la salsa di pomodoro (la mia rigorosamente fatta da nonna) la carne dovrà cuocere a fuoco lento per almeno tre ore.
La tecnica migliore per salare la carne è quella di salarla all’ultimo quindi,  quando la cottura è quasi terminata perchè se no la carne si indurisce e la cottura sarà più lunga.
Mentre la carne cuoce peliamo le patate e le facciamo a cubetti tutti della stessa dimensione non troppo grandi e neanche troppo piccoli; ora possiamo mettere sul fuoco l’acqua per la polenta salata e aspettiamo che inizia il bollore.
Aggiungiamo le patate e facciamole cuocere, a questo punto l’acqua sarà arrivata a temperatura e quindi, incomincerà a bollire e possiamo aggiungere la polenta sempre a pioggia mi raccomando mentre mentre con un cucchiaio di legno continuiamo a girare così non si formano grumi.
Quando avete versato tutta la farina, mescolate per ancora qualche secondo e poi a fuoco spento coprite con un canovaccio umido e un coperchio così finisce la cottura insieme allo spezzatino.

A questo punto manca di impiattare quindi, sul fondo mettiamo la polenta con l’aiuto di un coppapasta e poi ci adagiamo sopra lo spezzatino.
Io ho deciso di aggiungerci tre tortillas così per dare un po’ di profondità al piatto e per aiutarci a non far cadere il sughetto che abbiamo creato.

Buon Appetito miei cari amici lettori!!

CONSIGLIO:

 

Se non amate la salsa di pomodoro potrete aggiungere tranquillamente tre cucchiai di concentrato di pomodoro Mutti così da dargli il colore.

 

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE:

 

Potrete conservare il vostro spezzatino in una ciotola con coperchio ermetico in frigorifero per un paio di giorni (anche se dubito che duri così tanto)

Sommario
recipe image
Nome ricetta
Spezzatino con polenta
Pubblicato il
Preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale

ricettedilulu

ricettedilulu
Ciao a tutti! Il mio nome è Lucrezia, quello che mi piace di più è condividere con voi le mie ricette e conoscere le vostre per rifarle e gustare con voi, anche se non fisicamente.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

1 × 1 =