Home > Primi piatti > Risotto Caprese

Risotto Caprese

Ciao Ragazzi!! L’altro giorno tra una pagina e l’altra del libro di scuola ho pensato che sarebbe stato carino poter trasformare un piatto prettamente estivo in un piatto invernale.
E ho deciso di trasformare la nostra amata caprese che in estate ci mette freschezza e ci tiene leggeri, di trasformarla in un condimento leggero e molto buono per un classico risotto.
Ho utilizzato tutti prodotti freschi proprio per mantenere quella freschezza estiva del piatto.
Il piatto di per se è molto facile da fare e bastano veramente pochi ingredienti e, in teoria tutti li abbiamo in frigorifero.
Sono sicura che i familiari saranno molto felici di questo vostro piatto.
Non vi preoccupate se non avete i pomodori freschi perchè per questa ricetta potrete benissimo utilizzare anche i pelati che poi andrete a tagliare.
Vorrei dilungarmi con voi a parlare per ore e ore ma purtroppo non possiamo ma vi voglio dire che mentre preparavo questo piatto per il mio pranzo e per le vostre tavole, sorseggiavo un ottimo vino rosso un po’ come nei film quando la sera tornano a casa e, ancora prima di togliersi quelle scarpe col tacco dolorosissime si aprono un’ottima bottiglia di vino e sorseggiano pensando alla giornata lavorativa “pesante”.
Ora che ho chiuso questa parentesi vi dico correte in cucina allacciate i grembiuli che si parte!!

 

INGREDIENTI:

 

80 g di riso
1 pomodoro
1 mozzarella
basilico
brodo q.b.
1/4 di cipolla rossa
1 cucchiaio di olio evo

 

PREPARAZIONE:

 

La prima cosa da fare  è quella di mettere su il pentolino con il brodo, mentre cuoce il brodo potrete tagliare tutti gli ingredienti partendo dalla cipolla rossa che, io ho deciso di tritarla al coltello.
E la possiamo mettere nella pentola con un cucchiaio di olio così che si può accendere nel momento in cui il brodo è pronto.
Poi tagliamo a cubetti il pomodoro e la mozzarella.
A questo punto il brodo sarà pronto quindi, possiamo mantenere il fuoco acceso sotto il brodo ma a fiamma bassa.
Nel frattempo accendiamo la pentola con la cipolla e facciamola rosolare, imbiondire; aggiungiamo il riso per risotti e facciamolo tostare qualche minuto.
Io ho deciso di mettere il pomodoro e poi aggiungere il brodo piano piano ma potrete aggiungerlo anche a cottura ultimata prima di mantecarlo; io ho deciso di metterlo prima proprio perchè rilascia tutto il sapore e il liquido di vegetazione.
Mi raccomando il brodo va aggiunto piano piano e non va mai aggiunto se quello precedente non si è asciugato del tutto; quando il risotto è pronto, di solito ci vogliono sempre almeno 10/12 minuti a seconda del risotto che utilizzerete per la mantecatura ho utilizzato la mozzarella, ne ho messa poco alla volta perchè così non si tende a creare grumi.
Quando è tutta sciolta, impiattiamo e aggiungiamo il basilico, serviamo ancora caldo!

Buon Appetito cari amici lettori!

 

CONSIGLIO:

 

Se utilizzate i pelati fate attenzione ad aggiungere il brodo perchè rilasciano molta acqua e rischierete di non riuscire a far asciugare per bene il brodo sbagliando così la cottura del riso.

 

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE:

 

Secondo me non avanzerà ma in caso contrario potrete conservarlo in frigorifero in un contenitore ermetico per uno massimo due giorni.

Sommario
recipe image
Nome ricetta
Risotto Caprese
Pubblicato il
Preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale

ricettedilulu

ricettedilulu
Ciao a tutti! Il mio nome è Lucrezia, quello che mi piace di più è condividere con voi le mie ricette e conoscere le vostre per rifarle e gustare con voi, anche se non fisicamente.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

nove + 1 =